Anonim

Image
YCRS inizia nel parcheggio con il caricamento degli pneumatici e gli apici … ma anche il lato mentale immediatamente. Ognuno di questi istruttori (da sinistra a destra: Ben Walters, AJ Ciampa, Keith Culver, Chris Peris, Emerson Amaya, Kyle Wyman, Billy Sink, Rob Cichielo, Eziah Davis) trascorreranno i prossimi due giorni completamente concentrati non solo sulla condivisione del fisico Le abitudini dei campioni, ma gli approcci off-bike fondamentali che rendono i ciclisti per tutta la vita. Nick Ienatsch

Ad un certo punto della tua carriera in sella, metterai in dubbio il rischio / la ricompensa del pilotaggio di un veicolo a motore a due ruote. Questa riflessione arriverà dopo un incidente, dopo l'incidente di un amico o forse dopo una chiamata ravvicinata.

L'articolo continua di seguito:

Offerto da Image

I vantaggi della nostra passione sono enormi. Nei giorni di gare e piste, è la sensazione che hai dopo la chiusura della pista, una sensazione difficile da trovare altrove. Durante il giorno ti concentri sulla lotta del nostro hobby scelto che oscilla tra sfide mentali e fisiche. Fiducia e scorrevolezza, passaggio e passaggio, un miglior giro personale e un errore quasi incidente. Alla fine di questa giornata, rimani con immensa soddisfazione, un alto euforico e spesso un elenco di possibili miglioramenti per la prossima volta. A tavola, spesso con gli amici, la tua mente è compiaciuta, affascinata, sfidata e soddisfatta. Pensi spesso: la vita non può andare meglio di così .

Per strada, non è la competizione, ma il bellissimo flusso di guida bene. Abbinamenti perfettamente abbinati, regolazione della velocità di sterzata in base ai raggi, risposta con calma all'imprevisto, godimento di un veicolo leggero che accelera, frena e sterza come se fosse telepatia nello stato libero del volo al suolo. La mia amica Gary Klein ha scritto un martedì Ienatsch sulla chimica mentale che la guida induce; lo abbiamo sentito tutti e alcuni di noi ne sono dipendenti.

Image
Non molto peggio di un incidente con una bici da strada, non molto meglio di una pausa in un lago di montagna dopo una corsa concentrata nel canyon. Come possiamo ottenere il secondo ed evitare il primo? Nick Ienatsch

Eppure io e te scruteremo occasionalmente la nostra decisione di guidare motociclette. Sì, guardo anche questa decisione. Tutti i miei istruttori YCRS hanno e continueranno a farlo.

Quindi … "qualche anno fa" ho incontrato Eddie Lawson. Stava per vincere i suoi primi 500 Grand Prix World Championship nel 1984, l'anno in cui fui assunto dalla rivista Motorcyclist . Man mano che diventavamo amici, il "livello di vita" di Eddie filtrava nella mia coscienza. La sua macchina era sempre pulita, la sua casa era pulita, il suo garage era organizzato, il suo aspetto era professionale. Presto mi sono reso conto che stava "vivendo" come un campione, non solo guidando come un campione.

Quando ho iniziato a insegnare il nostro sport alla scuola di Freddie Spencer, ho visto la stessa cosa con il tre volte campione del mondo di Shreveport. Quando la scuola di Spencer si è trasformata in YCRS, abbiamo presentato questa idea di "Vivere come un campione" ai nostri gruppi di giovani, parlando di voti scolastici, faccende e camere pulite.

Ma insegnare agli studenti adulti come vivono non è abbastanza kasher e, dopo tutto, hanno abbastanza successo per comprare biciclette e frequentare una scuola. Eppure questi stessi adulti di successo un giorno metteranno in dubbio l'equilibrio rischio / rendimento della guida, di solito dopo un "dramma" in sella.

Relazionato:

Image

Harley-Davidson torna in pista

Due rapporti del "Safety (Fun) Team"

E poi è arrivato "Smetti di schiacciare il tuo caffè", e questo è il punto principale di questa nota. Il mese scorso mi ha colpito il fatto che "Smetti di bere il tuo caffè" è più che un focus-builder per i nuovi ciclisti, ma il booster di fiducia dei ciclisti veterani ha bisogno, quasi come una polizza assicurativa che le cose andranno bene quando ti concentrerai. Il proverbio significa: concentrati sui piccoli movimenti e azioni del tuo corpo e nota che questo focus raggiunge quasi sempre un risultato positivo. Prenditi un secondo e concentra la tua attenzione sul raccogliere senza problemi la tua tazza di caffè, digitando la password del tuo computer, cambiando corsia tra i punti Botts - cose che non contano perché non puoi essere ucciso da loro - e nota che l'attenzione focalizzata porta un risultato desiderabile.

Image
Perché una scuola di equitazione assumerebbe un istruttore di yoga? Qui, Jennifer Peris conduce "ChampBody" in una scuola in Arizona perché gran parte dei suoi insegnamenti ruotano attorno all'essere "in questo momento", incentrati sulla respirazione a tempo preciso e sui movimenti del corpo esatti. Gli studenti ascoltano qui il messaggio di approccio mentale e lo applicano alla pista e alla strada. Nick Ienatsch

E nota anche che piccoli errori arrivano quando il cervello non è sulle azioni del corpo. Metti la punta del piede sulle scale, strappi il sacco della spazzatura, fai cadere le chiavi nella grondaia bagnata. Nessun vero problema potenzialmente letale, ma un promemoria che una mente non focalizzata consente azioni sciatte. Le azioni imprecise su una bici possono essere fatali.

Image
Cerco di evitare le foto di me stesso-io-me-amore in questa colonna … ma vedi il sorriso? È vero e genuino ed è durato fino a casa dalle finali del Barber AHRMA 2016. Le lotte del fine settimana di gareggiare con una TZ750 contro concorrenti veloci sfociano in un'immensa felicità e soddisfazione nella luce sbiadita della domenica pomeriggio. Quando faccio oscillare la mia gamba di 56 anni su questo $ 80.000 + Spondon che pompa 140 cavalli non nanizzati, la mia attenzione deve essere ben definita. L'enorme euforia deriva dal padroneggiare enormi rischi; le capacità fisiche non sono sufficienti, il cervello deve essere nel gioco. Brian Smith

Abbiamo una polizza assicurativa: attenzione mentale totale . Mentre guardavo i miei otto istruttori YCRS alla fine dell'ultima scuola, ho capito i rischi che correvano nel loro insegnamento. Chiedo loro di guidare gli studenti veloci che arrivano con pneumatici da gara e costruiscono superbike, mentre i miei ragazzi sono equipaggiati di serie e con pneumatici ipersportivi. Quando piove, guidiamo. Freddo? Noi cavalchiamo. Li ho guardati, dal diciassettenne Anthony Mazziotto al sessantenne Brian Smith, e ho fermato la lezione per fare il punto di questa rubrica. Ho parlato direttamente con i miei istruttori, questi cavalieri veterani di grande talento. Avevo bisogno che sapessero che "Smettere di bere il tuo caffè" è sicuramente una lezione per aiutare i nostri studenti a focalizzare l'attenzione, ma anche il modo in cui ciascuno dei miei allenatori e io possiamo continuare con fiducia in questo settore. Guarda cosa fa una mancanza di concentrazione nella vita di tutti i giorni. Guarda cosa aumenta la tua concentrazione nella vita di tutti i giorni. Porta quella maggiore attenzione a due ruote ogni volta che l'accensione scatta.