Anonim

Sì, esatto, ottieni due paia di stivali quando acquisti gli stivali Alpinestars Supertech R. C'è un trucco, però. Devi indossare entrambe le paia di stivali contemporaneamente. Bene, suppongo che potresti passeggiare per casa tua nei bottini interni in modo che la tua famiglia possa deriderti, come il mio, quando ho provato per la prima volta sui Supertechs, ma in realtà, i bottini interni sono un segreto meglio custodito tra te e l'esterno Stivale Supertech. Nel caso ti stia chiedendo perché due set di stivali, te lo dirò, e una volta che lo consideri, l'idea ha molto senso. I due diversi stivali che si combinano per rendere la Supertech R hanno scopi diversi.

Inizieremo con gli stivaletti interni oh-so-cute, che formano una cavigliera biomeccanica interna per mantenere funzionale l'articolazione della caviglia durante uno stacco. Lo stivaletto è realizzato principalmente in tessuto traspirante e plastica TPU. Il tessuto allontana il sudore dai piedi in modo che possa evaporare nel flusso d'aria fornito dalla ventilazione esterna dello stivale. La vera carne e patate del bottino, tuttavia, arrivano attorno al tallone e alle ossa della caviglia. Il TPU avvolge il tallone a coppa sul fondo, sul retro e sui due lati per aiutare a disperdere gli impatti. Avvitati su ciascun lato della coppa del tallone sono componenti articolati che formano un tutore per prevenire la deflessione da parte a parte e l'iperestensione dell'articolazione della caviglia. L'intero stivale si aggancia con i lacci rapidi, formando uno strato interno aderente e confortevole che si infila nello stivale esterno. L'unico inconveniente quando si indossa lo stivale esterno è quello di far scivolare la coppa interna del tallone su quella incorporata nello stivale esterno. Una volta che il bootie interno si inserisce, la vestibilità è quasi perfetta. (Ovviamente, puoi fare come Troy con la sua Supertech Rs e mantenere lo stivale nello stivale esterno.) Un'ultima caratteristica della costruzione a due stivaletti è che gli stivali interni ed esterni si sfregano l'uno contro l'altro nelle aree ad alta abrasione, come il tallone o la punta, mentre ti muovi sulla bici invece di farti sfregare lo stivale esterno contro il tuo piede e possibilmente darti una vescica durante lunghi periodi in sella.

Lo stivale esterno sembra esattamente quello che è: l'attuale generazione di scarponi da moto focalizzati sulla pista di Alpinestars. La suola è in gomma sottile e aderente che consente un movimento naturale sulla pedana mentre il ciclista cambia la posizione del piede sulle pedane. La calotta esterna è costruita principalmente in microfibra. La parte interna del piede e dello stinco sono in pelle scamosciata in microfibra per una buona presa e sensibilità sulla bici. La microfibra è un materiale sintetico che è più leggero e più resistente alle abrasioni della pelle ma offre una notevole flessibilità. Sopra il tendine d'Achille, la microfibra cucita a fisarmonica consente un flex flessibile che non ostacola il movimento del ciclista.

Le aree non coperte con microfibra sono principalmente pezzi blindati in TPU. La coppa del tallone, che può subire alcuni impatti piuttosto duri in una caduta, circonda il tallone del pilota e si combina con il bottino interno per diffondere la forza di colpire il marciapiede. Lo stinco superiore ha anche un formidabile pezzo di armatura in TPU per evitare gli impatti della roccia. Questa chiusura superiore si collega anche a una sezione posteriore di TPU per facilitare una chiusura a cricchetto che consente al bagagliaio di adattarsi a diverse dimensioni di polpacci. Intorno alla parte superiore dell'apertura dello stivale, una ghetta in microfibra impedisce ai ciottoli sollevati da altre bici di trovare la strada nello stivale.

Image

I cursori delle punte in alluminio offrono una sensazione e una longevità migliori rispetto a quelle in plastica. La tacca in alto a destra dà accesso al bullone a brugola che consente la sostituzione del cursore.

La ventilazione consiste in prese d'aria in TPU intelligenti, morbide e flessibili sul bordo anteriore della caviglia. La struttura a nido d'ape consente sia un'ampia superficie per consentire l'aria di raffreddamento nel bagagliaio e aiuta a mantenere flessibile l'articolazione della caviglia. Due prese d'aria di scarico nella parte posteriore della coppa del tallone consentono all'aria calda di uscire dallo stivale. Se si desidera una maggiore ventilazione, è disponibile una versione in cui è forato l'intero guscio esterno.

Far scivolare lo stivale esterno sopra lo stivale interno è, come detto prima, facile fino a un certo punto. Una volta che il bootie è a posto, la vestibilità è straordinariamente confortevole. Le cerniere esterne dello stivale si chiudono dal bordo esterno del piede fino a appena sotto il parastinco in TPU. Dato che il mio piede è sul punto di essere troppo grande per questo stivale (la misura successiva mi è sembrata troppo allentata sul mio piede), far chiudere la cerniera dell'ultimo mezzo pollice è un po 'difficile. La chiusura a cricchetto consente di indossare lo stivale sopra le mie pelli (come previsto) o abbastanza stretto da adattarsi sotto i miei jeans da equitazione.

Image

Il regolatore a cricchetto aiuta a fornire una chiusura comoda su un'ampia varietà di taglie di polpaccio.

Il mio tempo con gli stivali Supertech R ha dimostrato che sono ottimi strumenti incentrati sulla pista, come ci si potrebbe aspettare dallo stivale top di gamma Alpinestars. Ciò che potrebbe sorprenderti è che è abbastanza comodo anche quando cammini. Lo merito al design a due stivali. Riesco a sentirmi abbastanza contento di questi stivali per molte, molte miglia. Quando ho detto a Troy che stavo scrivendo questi stivali, ha entusiasmato che fossero i suoi stivali preferiti e mi ha scritto questa mini recensione:

Da quando ho ricevuto il mio primo paio di stivali Supertech R, tutti gli altri stivali nel mio armadio sono stati relegati ai fermacarte. Adoro questi stivali. Mentre sono grato di non aver dovuto testare le qualità protettive del sistema di avvio interno in una situazione di incidente, penso che sia questo sistema che gli permette di essere lo scarpone da gara più comodo che abbia mai avuto. Poiché lo stivale interno è responsabile della limitazione del movimento indesiderato del piede / della caviglia, lo stivale esterno (la parte visibile al mondo esterno) non deve fare affidamento su bretelle esoscheletriche grandi / robuste per realizzare la stessa impresa. Ciò consente allo stivale esterno di essere realizzato con semplici materiali in pelle o similpelle con rinforzi in TPU minimi. Inoltre, lo stivale interno può essere realizzato con materiali morbidi (ad eccezione del rinforzo per mantenere gli arti dove devono essere, ovviamente). Il risultato è uno stivale che si sente subito a tuo agio nel momento in cui lo hai indossato per la prima volta, con flessibilità in grado di competere con la tua coppia di calci preferita. Per non parlare della sensazione ai comandi a pedale è anche superba. Come bonus aggiuntivo, i Supertech non soffrono del fastidioso cigolio di cui alcuni altri stivali sono colpevoli quando cammini in giro!

Image

Il nido d'ape ha due scopi. Consente flessibilità di movimento e prese d'aria nell'aria di raffreddamento.

Gli stivali Alpinestars Supertech R sono disponibili in un'ampia varietà di modelli in edizione limitata funzionalmente uguali a questi modelli standard da $ 500 a un prezzo speciale. Gli stivali Supertech R sono disponibili nelle taglie Euro 39-48 in una varietà di combinazioni di colori.

Image

La ghetta tiene fuori gli oggetti vaganti quando sei nel pieno dell'azione.