Anonim

I giubbotti riscaldati non sono una novità. In effetti, giubbotti, calzini, guanti, ecc. Legati alla batteria sono stati per anni un punto fermo nelle giornate fredde dei motociclisti girlyman wussified. Oh, certo che ti tengono caldo e a tuo agio e migliorano sia il tuo godimento dell'esperienza di guida, sia la tua sicurezza grazie a una migliore concentrazione. Ma facendo ciò, ti derubano dell'esperienza fondamentale nella costruzione del personaggio di avanzare attraverso miglia dell'ira più violenta di Madre Natura mentre batte i denti con forza contro gli elementi. Fino a quando un uomo non ha sputato nel vento e gli è tornato in faccia come una palla di neve, fino a quando non ha sentito il angelico vento timpani di ghiaccioli che tintinnano tra i suoi capelli sotto l'ascella, fino a quando ha assaporato la sofferenza viscida e salata di boogers irraggiungibili gocciolando giù nella sua bocca, può davvero definirsi un uomo.

Lettore onesto, penso di no!

Quindi a questo punto probabilmente stai dicendo a te stesso: “Bene, allora dimmi, signor sopravvissuto, più-hardcore-di-tu-uomo, perché sto leggendo, quello che ho assunto fino ad ora, è stato il tuo test e la recensione di un Jett gilet riscaldato ?! ”Amigo, questa è una domanda valida al 100% e, naturalmente, ho una risposta stupida al 100% per te. Sin da quando ero un bambino sono sempre stato ossessionato da quei "giubbotti jet" alimentati da un missile "cool-o-meter" che i flyboys militari avrebbero usato per fluttuare magicamente sulla linea dei 50 yard del Super Bowl.

Motorcycle.com non impiega tipicamente criminali, ma, ehi, i tempi sono stretti! Questo personaggio dall'aspetto criminale indossa il giubbotto riscaldato a batteria Jett, un prodotto di qualità non associato ai criminali.

L'elemento riscaldante primario si trova nella parte posteriore del giubbotto. EBass sez funziona meravigliosamente.

Puoi immaginare la mia stupita delusione per aver strappato il pacco sospettosamente sottodimensionato che è arrivato alla mia porta, per scoprire che il "giubbotto jet" che pensavo di aver ordinato, si è rivelato essere un giubbotto scaldato da una società chiamata " Jett. ”Ora devo confessare, ho scoperto che questo dealio autonomo per riscaldatore di spazio è un kit heckuva ben pensato. Cioè, per tutte le persone là fuori che sono, in quel genere di cose. L'elemento riscaldante stesso corre lungo la colonna vertebrale e spara energia a infrarossi lontani (FIR) nella tua carne posteriore. Il sito Web di Jett afferma che questo non solo è buono (cosa che garantirò), ma che è buono anche per te (che non lo farò). Accendere il giubbotto è bello quasi quanto pulirsi il viso con una di quelle calde salviette umide che ti danno nei fantasiosi sushi bar per aiutarti a rilassarti prima di chow down, tranne che non è umido, ed è sulla tua schiena, e nessuno si presenta per portarti cibo in seguito. Pietà.

Il giubbotto Jett è dotato di un controller termostato a tre fasi che sporge da sotto la giacca per permetterti di personalizzare i tuoi confini a temperature di 104, 122 o 140 gradi. Ora, dopo anni di coltivazione di uno strato isolante accuratamente scolpito di tessuto adiposo, ho scoperto che il mio fisico ben marmorizzato non ha mai richiesto più di un'impostazione di 122 gradi, ma i risultati individuali possono variare. Tuttavia, puoi dimenticare tutto sulla saggezza convenzionale secondo cui le batterie al litio non generano abbastanza calore rispetto ai sistemi collegati. Sono qui per dirti che il valore di 140 gradi di FIR è più che sufficiente per scongelare le ossa spinose anche del ciclista più disabile.

La batteria del giubbotto Jett immagazzina tutta l'energia di cui probabilmente avrai bisogno, generando una potenza totale di 14, 8 volt (30 Watt) e mantenendo una carica che dura 4-8 ore a seconda dell'impostazione del calore. Il power pack è piuttosto voluminoso e inclina la bilancia a poco più di mezzo chilo, quindi non è come mettere un paio di AA in tasca. Si adatta perfettamente a una custodia in velcro vicino all'anca, che richiede un po 'di mescolanza per sistemarsi ergonomicamente in una posizione nascosta, ma non è un grosso problema. Secondo Jett, le batterie sono realizzate in morbidi materiali poli e presumibilmente non si surriscaldano o esplodono, anche se colpite o sommerse. In effetti, l'intero giubbotto è impermeabile e persino lavabile con la batteria rimossa.

Poiché il giubbotto Jett non richiede un'imbracatura per la batteria della tua moto, sei libero di usarlo ovunque tu vada, rendendolo un investimento più versatile e utile del tuo dinero guadagnato. Elimina anche la necessità di capi scomodi e voluminosi durante la guida. Una camicia termica invernale a maniche lunghe e il gilet riscaldato Jett sono davvero tutto ciò che serve per la maggior parte delle condizioni di guida.

Quindi ecco qua - anche se potrebbe non essere d'aiuto nello sviluppo del tuo personaggio, o lasciarti andare sulla linea dei 50 yard del Super Bowl, il giubbotto riscaldato a batteria Jett eviterà almeno la necessità di collegarti a una flebo elettrica ogni volta che sella come un mostro sbavante sul supporto vitale. E fino a quando non riuscirò a mettere le mani su uno di quei lavori di Buck Rogers alimentati da perossido di idrogeno ad alto potenziale, per il momento dovrà essere abbastanza buono.