Anonim

Mentre le comunicazioni Bluetooth si fanno strada nella nostra vita quotidiana, è naturale che inizino a diventare essenziali per il nostro kit di strumenti per il motociclismo. Fino a quando non ho ricevuto il Cardo Scala Rider Q3 Multiset, ho evitato con successo qualsiasi tipo di sistema di comunicazione come parte del mio arsenale di guida. Tuttavia, una tonnellata è cambiata negli ultimi anni. Ancora più importante, l'uso delle indicazioni GPS passo-passo è diventato così comune che anche gli amanti delle mappe, come me, hanno accettato che non è più necessario registrare le mappe / indicazioni sul serbatoio della bici.

Il pulsante sinistro controlla il citofono. La cresta nel mezzo ospita una luce di stato a LED. Il pulsante destro controlla il telefono e altre fonti audio.

Il Cardo Scala Rider Q3 Multiset è disponibile in una straordinaria custodia in plastica stampata con cerniera. All'apertura ti troverai di fronte alla coppia di eleganti unità di controllo Scala Rider Q3, che arrivano pre-abbinate per l'uso plug-and-play. Sollevare il vassoio contenente i moduli rivela una varietà di opzioni di montaggio. Mentre il metodo raccomandato per il fissaggio del Q3 è un morsetto a vite che afferra l'interno e l'esterno del casco, sono incluse anche due opzioni di piastra adesiva per l'uso con elmetti che il supporto del morsetto non si adatta. Una volta che la piastra di montaggio è fissata al casco, Scala Rider Q3 scorre e scatta in posizione.

Leggi la nostra recensione del Cardo Scala Rider G9

Il kit audio ha due opzioni per i microfoni. I ciclisti con caschi aperti o modulari utilizzano un microfono a braccio regolabile. Per quelli con caschi integrali, la versione con filo offre la massima flessibilità. La commutazione dei microfoni richiede il disassemblaggio parziale del kit audio, ma questo è uno sforzo utile poiché garantisce una solida connessione tra il microfono e l'unità. A meno che tu non stia spostando la base su un altro casco, dovrai farlo una sola volta.

L'arresto tra i pulsanti + e - semplifica la regolazione del volume, anche con i guanti.

Posizionare gli altoparlanti interni e il microfono con cavo è stato molto più facile con i guanciali del casco rimossi. I fili potevano essere fatti passare e l'eccesso nascosto prima che i cuscinetti venissero rimessi in posizione. Ho anche usato un piccolo nastro adesivo per coprire il cavo tra il microfono stesso e il bordo del guanciale.

Gli altoparlanti inclusi sono belli e piccoli. Sebbene il mio Shoei RF-1200 avesse ritagli di altoparlanti nella fodera, la magrezza degli altoparlanti Cardo mi porta a credere che andrebbero bene nei caschi senza ritagli.

Gli altoparlanti si adattano perfettamente ai ritagli di Shoei RF-1200. Una coppia di distanziatori può avvicinare gli altoparlanti alle orecchie del ciclista, se necessario.

La ricarica del modulo di controllo viene eseguita tramite un cavo micro USB che probabilmente hai già. Il Multiset viene fornito con due cavi e due caricabatterie. Prima di utilizzare l'unità per la prima volta, è necessario collegare l'unità al Mac o al PC e assicurarsi di disporre del firmware più recente, che richiede la registrazione sul sito Web di Cardo Community. L'installazione di un aggiornamento è a portata di clic.

Leggi la nostra recensione delle cuffie e dell'interfono Bluetooth Sena SMH10

Il sito Web della community consente inoltre di modificare molte delle funzionalità del Q3. L'unico che ho spento era il VOX. Anche se una chiamata all'assistenza tecnica Cardo mi ha detto che una combinazione di pulsanti poteva fermare gli annunci casuali di stato "Non disponibile" nelle mie orecchie senza disimpegnare la risposta del telefono VOX, ma non riuscivo mai a farlo funzionare e alla fine ho spento VOX. (Inoltre, non mi è piaciuto il tempo che ho dovuto aspettare prima di poter rispondere a una chiamata con VOX.)

Sebbene Scala Rider Q3 sia impermeabile, assicurati che il coperchio della porta USB in gomma sia saldamente in posizione prima di utilizzare il bagnato.

Ho scoperto che il controllo automatico del guadagno era quasi perfetto nella sua regolazione del volume dell'auricolare in base al rumore del vento, ma hai anche la possibilità di regolare la sensibilità dall'impostazione Media standard su Alta (per l'attivazione a velocità più basse) o Bassa (per ritardare l'attivazione fino a raggiungere velocità più elevate). Una delle migliori opzioni è stata la possibilità di programmare un numero di selezione rapida che viene composto automaticamente quando si preme il pulsante del telefono tre volte.

L'associazione del Q3 al mio iPhone ha richiesto circa un minuto. Non solo potevo ascoltare indicazioni stradali, musica e telefonate mentre ero in viaggio, ma anche la composizione vocale tramite Siri era disponibile tramite una combinazione di pulsanti (lo stesso vale per i telefoni Android). Le persone al telefono furono scioccate nello scoprire che le stavo chiamando da un auricolare nel mio casco a velocità da uno stato all'altro. Alcuni hanno insistito sul fatto che dovevo essere in macchina e non in bicicletta. La mia voce era così chiara.

Leggi la nostra recensione del set di alimentazione Cardo Scala Rider G4

La mia esperienza con l'interfono è stata simile. Attenzione, non si dovrebbe mai dare un interfono al Karaoke Editor, John Burns. Anche se in precedenza mi aveva detto che cantava spesso mentre cavalcava, nulla avrebbe potuto prepararmi allo shock di avermi fatto serenare in un vivace giro fuori dalle montagne dopo un servizio fotografico. Cantare, canticchiare, un monologo costante: la funzione di condivisione della musica del Multiset Q3 non è necessaria quando hai un compagno di guida come questo!

Le due opzioni del microfono copriranno l'installazione in tutti i caschi integrali, aperti e modulari.

Dato che Burns ha montato l'altra metà di questa coppia di Q3 in un casco modulare, ha rivelato che il microfono boom era suscettibile al posizionamento. Se fosse proprio davanti alla sua bocca, potrei chiaramente discernere le sue divagazioni. Quando lo piegò più lontano dalla sua bocca più verso il bordo della mentoniera, fui trattato dal suono del vento che scorreva oltre il suo elmetto.

Leggi la nostra recensione del Cardo Scala Rider Q2 Bluetooth Communicator

L'intervallo tra i Q3 dipendeva dall'ambiente di guida. Nell'ampia apertura dell'autostrada, sono possibili distanze fino a mezzo miglio. In montagna, la portata è considerevolmente inferiore, poiché la topografia può bloccare il segnale. Sebbene non abbia mai provato a parlare per le otto ore dichiarate di carica della batteria, ho avuto due giorni interi di guida con musica intermittente e uso GPS con una singola carica.

Il 1/8 di pollice. jack consente l'uso delle tue cuffie preferite con isolamento acustico con Q3.

La qualità audio degli altoparlanti inclusi era buona per la guida in città. Tuttavia, in autostrada, in particolare sulle biciclette che hanno inviato aria sporca e turbolenta al casco, gli altoparlanti potevano sopraffare il rumore, ma senza i tappi per le orecchie, non ho trovato la musica piacevole, solo ad alta voce. Portare una conversazione telefonica o intercom era difficile in quella situazione. Ho risolto un po 'il problema indossando i tappi per le orecchie. Anche se questo può sembrare controintuitivo, abbassare il livello sonoro complessivo significa che gli altoparlanti hanno avuto la possibilità di sopraffare il rumore del vento senza raggiungere la mia soglia del dolore. Tuttavia, c'era una linea sottile tra il volume che poteva essere udito al di sopra del rumore ambientale e il punto in cui gli altoparlanti iniziarono a distorcere.

Ho deciso di provare le mie cuffie con isolamento acustico per la guida in autostrada. Anche se le mie cuffie in-ear sono ora fuori produzione, sono il precursore dell'Etymotic hf5. Combinando i miei tappi per le orecchie e gli altoparlanti, sono stato in grado di smorzare il rumore del vento (di 35–42 dB) e ascoltare la musica - solo ora a basso volume che mi ha permesso di apprezzare la musica su lunghe passeggiate e capire mia moglie al telefono . Tuttavia, per l'uso quotidiano in città, gli altoparlanti Q3 inclusi funzionano bene. E, nel complesso, gli altri nostri editor sono stati in gran parte soddisfatti delle prestazioni degli altoparlanti standard.

Il sito Web Cardo Community consente di aggiornare il firmware e regolare le impostazioni secondo i propri gusti.

Il funzionamento del Scala Rider Q3 avviene tramite quattro pulsanti. Di conseguenza, un dispositivo flessibile come questo ha una ripida curva di apprendimento. Raccoglierai le funzioni che usi più facilmente. È quando provi a fare qualcosa di nuovo sulla strada che vorrai tenere a portata di mano una copia della guida rapida. Trovare e utilizzare i pulsanti con le dita guantate è abbastanza facile. La tacca sul bordo posteriore del modulo aiuta il dito a localizzare i pulsanti + e - volume. Ho desiderato un urto più evidente tra i pulsanti del citofono e del telefono sulla faccia principale del modulo, ma non era una grande preoccupazione.

Leggi la nostra recensione di Sena SMH5 Communicator

All'improvviso, la coppia di Q3 si è connessa senza alcun intervento da parte nostra. L'associazione con altre unità è stata più difficile di quanto dovrebbe essere. In realtà, avrei voluto poterlo fare online come con il Scala Rider G9, ma è per questo che paghi $ 289, 95 per il privilegio di possederne uno. Mentre il Q3 è in grado di accoppiarsi con altre quattro unità Cardo Bluetooth, è possibile comunicare solo con una di esse alla volta. Nel mondo reale, questo è probabilmente il modo in cui la maggior parte delle persone usa questi comunicatori. Tuttavia, se stai cercando di usarli con il tuo club, ti consigliamo di pagare un extra per il G9.

Programmare il numero di selezione rapida e sei stazioni radio. Sincronizza le modifiche al Q3 e vai.