Anonim

Questo contenuto editoriale originale di Motorcycle.com è stato sponsorizzato da American Honda.

"… accendiamo questa candela."

–Alan Shepard al controllo della missione pochi istanti prima del lancio di Freedom 7, che lo ha reso il primo americano nello spazio.

Sette. Sei. Cinque. Quattro. Il simulatore di lancio dello space shuttle inizia a scuotere e tremare. Legato al mio posto e disteso sulla schiena, mi preparo per l'esplosione artificiale. Abbiamo raggiunto la tappa finale del nostro Wings Tour, il Kennedy Space Center, dove si svolge l'avanguardia del volo. Un brivido e partiamo, finta di scappare nello spazio esterno a 17.000 miglia all'ora.

Informazioni su JW Player 6.9.4867 (edizione annunci)

00:00

Questa è la puntata finale di un tour in moto in tre parti a tema aeronautico a bordo di una Honda Gold Wing del 2014. Se hai perso le prime due puntate, puoi leggerle qui: Wings Tour: Leg One
Wings Tour: Seconda tappa

5 ° giorno

Si trova a poco meno di 800 miglia dal Wright Brothers Memorial nelle Outer Banks del North Carolina al Kennedy Space Center nella Florida centrale. Questo non è un disco di Iron Butt da nessun tratto dell'immaginazione, ma il chilometraggio da solo non definisce un giro epico. Cinquanta miglia su una strada di fuoco di montagna battono 500 miglia sull'autostrada. Un'ora di guida a temperature sotto lo zero è più estenuante che viaggiare 12 ore in una giornata estiva.

Image

Foto di Kendra Cowger. Dirigiti a sud nell'ultima tappa del Wings Tour 2014.

Madre Natura ci ha dato qualcosa per rendere Leg 3 indimenticabile. Una volta che abbiamo colpito I-95 ha iniziato a piovere. E pioggia. E pioggia. Spesso quando si pedala da uno stato all'altro, la pioggia dura solo poco tempo quando ci si imbatte in una doccia da cui si esaurisce rapidamente. In questo giorno, un fronte di tempesta copriva l'intera costa orientale e le nuvole di pioggia ci hanno fatto ombra fino in Florida.

Abbiamo preso una pausa dal giro bagnato per visitare il Museo Nazionale della Potente Ottava Forza Aerea, appena fuori dall'autostrada vicino a Savannah. Dedicato alle gesta del famoso gruppo di bombardieri della Seconda Guerra Mondiale, il museo cerca di trasmettere l'esperienza di far esplodere un bombardamento in Europa.

Image

Foto di Kendra Cowger. Chi ha avuto l'idea di viaggiare in Florida nella stagione dei monsoni?

Non ho mai volato in combattimento sulla Germania, ma sono stato abbastanza fortunato da volare in una Fortezza Volante B-17 . Esposto agli elementi con l'aria fredda che penetra attraverso le porte aperte della pistola, l'odore e il ruggito di 4.800 cavalli del valore di Wright Cyclones quasi annegano i tuoi pensieri interiori. Circa il più vicino possibile a questo è viaggiare a lunga distanza in moto. Ore passate a combattere il freddo, la noia, la fatica, cercando di rimanere acuti e mantenere gli occhi in cerca di pericolo, le orecchie sintonizzate sul motore per eventuali segni di problemi, guardando nervosamente l'indicatore del carburante, in mezzo al nulla e molto lontano da casa.

Un equipaggio del B-17 avrebbe trascorso 10 ore o più in aereo in una corsa di bombardamenti. Se fossero riusciti a tornare in vita 25 volte, sarebbero stati in grado di tornare a casa, un risultato simile a far funzionare 25 semafori a Manhattan nelle ore di punta e uscirne incolumi. Non appena gli equipaggi si trovarono sul territorio nemico, furono colpiti da esplosivi e attaccati da combattenti nemici, niente tra loro e il terreno a 20.000 piedi sotto ma una sottile pelle di lamiera. Sembra un po 'come guidare in un intenso traffico da uno stato all'altro sotto la pioggia.

Image

Questo Boeing B-47 Stratojet dell'era della guerra fredda in mostra sul terreno del Museo Nazionale del Potente Ottavo Museo dell'Aeronautica Militare è visibile dall'Interstate 95 vicino a Savannah, in Georgia.

Trascorrendo ore e ore sulla strada aperta, abbiamo iniziato a comprendere appieno le comodità della creatura dell'ala d'oro . La guida su lunghe distanze consiste nel mantenere il pilota in uno stato in cui può continuare a guidare. Un buon posto è la priorità numero uno. Un bel peluche con schienale, come quello di Wing, fa molto per tenerti in sella.

Anche ridurre al minimo l'esposizione agli elementi con la marcia giusta e una carenatura ben progettata aiuta. La carenatura e il parabrezza della bici fanno un buon lavoro mantenendo asciutti guidatore e passeggero, tagliando la pioggia e creando una bolla di secchezza nella galleria del vento. Funziona davvero bene a 75 miglia all'ora. Non ci siamo fermati a indossare l'abbigliamento antipioggia e siamo rimasti perfettamente asciutti nelle nostre giacche estive a rete. Quindi, quando abbiamo raggiunto Jacksonville, il traffico si è fermato. E ha iniziato a piovere a dirotto. Non un temporale, ma una di quelle inondazioni di proporzioni bibliche in cui vedi i cieli aprirsi di fronte a te e una cascata di pioggia che precipita verso la terra.

Image

I motivi del Mighty Eighth Air Force Museum ospitano monumenti commemorativi di molti volantini, tra cui il Capitano Ben Love, sopravvissuto a 25 missioni di combattimento e aiutato a fondare il museo.

Non pensi di avere alcun uso per sedili riscaldati e impugnature in estate? Dopo il nostro inzuppamento di Jacksonville, li ho innestati e ho aperto le prese d'aria dello scaldapiedi dell'ala d'oro (piccoli boccaporti che si aprono davanti alle pedane del pilota per dirigere l'aria calda dal motore) per asciugare la mia attrezzatura. Quando abbiamo raggiunto la nostra fermata per la notte, bagnati fradici e parecchie ore in ritardo, eravamo ben oltre il punto in cui il limite necessario per guidare in sicurezza una motocicletta è stato attenuato.

6o giorno

La Florida centrale è una mecca aeronautica e aerospaziale. Dai college aerospaziali, come Embry-Riddle, a Sun N 'Fun, la Daytona Bike Week dei fly-in, numerosi musei di warbird e le industrie high-tech della Space Coast della Florida, c'è sempre qualcosa nell'aria.

Image

Un diorama raffigurante l'incursione del 1943 alla raffineria di petrolio di Ploesti, che costò 53 bombardieri B-24 e la vita di 440 avieri.

A1A . Cue Jimmy Buffett canzone preferita. Questa iconica strada della Florida attraversa bar sulla spiaggia e strip club, baracche di granchi e hot dog in quasi tutte le città sulla costa orientale della Florida. Non puoi guidare in Florida senza fare un viaggio lungo la A1A. Abbiamo saltato giù dall'autostrada per continuare il nostro tour, fermandoci a Sant'Agostino per visitare il vecchio forte spagnolo.

Abbiamo scelto di rendere l'ultima tappa del nostro Wings Tour una visita al Kennedy Space Center, l'apice dell'industria aerospaziale. Il nostro tour ci aveva portato dal luogo in cui i fratelli Wright lanciarono il loro primo volo di 152 piedi nel punto in cui tre uomini furono fatti saltare nello spazio per 238.000 miglia per atterrare sulla luna. Molte delle strade che portano allo Space Center sono state designate Autostrade panoramiche della Florida. Il centro stesso si trova nel mezzo del Rifugio Faunistico Nazionale Merritt Island di 140.000 acri, e mentre pedali ci sono alligatori nei canali, con cervi e maiali selvatici in piedi sulle rive.

Image

L'esperienza missionaria al Mighty Eighth Air Force Museum utilizza filmati originali per simulare un bombardamento in Europa.

Come il Mighty Ottavo museo, il Visitor Complex del Kennedy Space Center lavora duramente per trasmettere l'esperienza del volo, dai simulatori che imitano come si fa a far atterrare una navetta spaziale a quella che dà la sensazione di stare seduti su mezzo milione di litri di carburante e due razzi quando vengono accesi. Più che un museo, il Kennedy Space Center è una celebrazione delle conquiste di coloro che hanno ignorato i critici, hanno attaccato l'impossibile e ci sono riusciti.

E poi, in piedi tra le tute spaziali e le navi spaziali, mi ha colpito. La connessione tra moto e macchine volanti non riguarda motori e carburante. Non si tratta di alte velocità o tecnologia complessa. Siamo affascinati da motociclette e aeroplani non per quello che sono ma per quello che rappresentano. Sono macchine da sogno, i veicoli su cui lanciamo le nostre speranze e aspirazioni. Quando ci rechiamo al lavoro su una moto, sappiamo sempre che siamo a un passo dall'avventura. Quando sediamo all'aeroporto aspettando il nostro volo, fissando fuori dalla finestra le centinaia di aerei seduti sull'asfalto, ognuno rappresenta un viaggio, una destinazione. Siamo attratti da macchine come motociclette e aeroplani perché racchiudono il romanticismo dell'ignoto, le infinite possibilità racchiuse in un orizzonte fugace.

Image

La doppia rasp Pratt e Whitney R-2800, un motore radiale a 18 cilindri a doppia fila. Uno dei principali motori aeronautici a pistoni, ha prodotto fino a 2.800 CV e ha alimentato aerei come il bombardiere B-26 e i caccia P-47 e F4U.

Registro di volo: Terza tappa
Ore totali in sella, tappa 3: 13 ore
Miglia totali, Terza tappa: 878 miglia
Consumo medio di carburante: (mix di strade urbane, interstatali e costiere): 41 mpg
Registro dei voli di Wings Tour
Ore totali di guida: 32 ore
Miglia di viaggio totali: 1.638 miglia
Stati hanno viaggiato in: Maryland, Virginia, Carolina del Nord, Carolina del Sud, Georgia, Florida
Chilometraggio migliore del viaggio: 45 mpg (I-95 Interstate)
Il peggior chilometraggio di carburante del viaggio: 30 mpg (traffico della metropolitana DC)
Ali totali mangiate: 6

Quando Jack Nicholson sbatte le braccia come un uccello sul sedile posteriore della Harley di Peter Fonda in Easy Rider , è perché si è appena reso conto che non sa cosa mangerà per cena, dove dormirà quella notte o cosa domani terrà. Quella esuberanza è la sensazione che ci danno motociclette e aerei.

Mentre mi trovavo nel luogo che celebra alcuni dei nostri più grandi successi del 20 ° secolo e segna le nostre speranze per un futuro in cui sempre meno l'universo è al di là della nostra comprensione, ho pensato alle linee finali del poema di Thom Gunn sul Sposta :

Nel peggiore dei casi, uno è in movimento; e nella migliore delle ipotesi

Raggiungendo nessun assoluto, in cui riposare
Uno è sempre più vicino non restando fermi.

Image

Le vetrate colorate onorano gli 88.119 aviatori che furono uccisi nella Seconda Guerra Mondiale nella Cappella delle Aquile Cadute al Mighty Eighth Air Force Museum.

Image

La mostra delle Fly Girls rende onore alle prime donne aviatori, comprese le 40.000 che hanno prestato servizio nella Army Air Corp durante la seconda guerra mondiale. Più di 1.000 hanno prestato servizio come Piloti del servizio aereo femminile (WASP).

Image

L'ultima foto dell'ala d'oro con un aeroplano. Promettiamo. Un F-4C di epoca vietnamita fuori dal Mighty Eighth Air Force Museum.

Image

Il Kennedy Space Center si trova all'interno del rifugio di fauna selvatica Merritt Island di 140.000 acri. Le strade che conducono al centro sono fiancheggiate da canali pieni di fauna selvatica.

Image

Una fermata lungo A1A nel nord della Florida è il Castillo de San Marcos, la fortezza in pietra costruita dagli spagnoli nel 18 ° secolo per proteggere la città di Sant'Agostino.

Image

Costruito in pietra calcarea autoctona, il Castillo de San Marcos è il più antico forte in muratura degli Stati Uniti. Era in uso attivo fino al 1900.

Image

Il fiume St. Johns è il più lungo della Florida e misura oltre 300 miglia.

Image

A1A. L'iconica strada da spiaggia che percorre 339 miglia dal nord della Florida a Key West.

Image

Una delle tante attività colorate che allineano A1A.

Image

Foto di Kendra Cowger. Ingranaggio completo. Comodo solo a velocità interstatali nella Florida centrale a luglio.

Image

Un tramonto in Florida centrale.

Image

Al di fuori delle città tentacolari, gran parte della Florida centrale è terreno agricolo e molte delle sue strade sono state designate autostrade panoramiche.

Image

La fauna selvatica, come queste gru Sandhill, è abbondante nella Florida centrale.

Image

Il Kennedy Space Center Visitor Complex ospita la collezione di manufatti della NASA del programma spaziale statunitense.

Image

Insieme ai suoi reperti, il Kennedy Space Center Visitor Complex ospita due teatri IMAX e diversi simulatori di volo.

Image

Il Rocket Garden del Kennedy Space Center mostra i primi missili che hanno lanciato il programma spaziale americano.

Image

L'F-1, il motore a razzo più potente mai costruito, produce una spinta di 1, 5 milioni di sterline. Cinque furono usati su ogni razzo di Saturno che lanciò le missioni Apollo.

Image

I primi astronauti d'America, i ragazzi "roba giusta".

Image

Robert H. Goddard, un professore universitario che ha costruito il primo razzo a combustibile liquido. Le sue ricerche hanno reso possibili i successivi voli spaziali.

Image

Esempi delle prime tute spaziali esposte al Kennedy Space Center.

Image

Il Kennedy Space Center offre un tour in autobus dei suoi terreni, compresi i loro numerosi trampolini di lancio.

Image

Uno dei trasportatori cingolati della NASA che sposta una navetta spaziale dall'edificio dell'assemblea alla sua piattaforma di lancio. Alimentato da due motori diesel da 2.750 CV, pesa 6 milioni di sterline. Nota il camioncino a grandezza naturale nell'angolo in basso a sinistra per il confronto.

Image

I cinque motori a razzo F-1 che alimentavano il razzo Saturno V che trasportava gli astronauti dell'Apollo 11 sulla luna.

Image

Il Saturno V che lanciò i programmi Apollo detiene il primato come il razzo più alto, più pesante e più potente mai costruito. È l'unico razzo che lancia gli umani oltre un'orbita terrestre bassa.

Image

Alcuni dei manufatti in mostra al Kennedy Space Center includono questi calchi in gesso delle mani dell'astronauta originale, usati per personalizzare le loro tute spaziali.

Image

Non qualcosa tratto da un film di fantascienza, questo è uno dei prototipi di tute spaziali originali sviluppati dalla NASA.

Image

Il famoso logo "polpetta" della NASA di fronte alle parole di Kennedy "Perché gli occhi del mondo ora guardano nello spazio, sulla luna e sui pianeti oltre …"

Image

I booster e il serbatoio del carburante che alimentavano lo space shuttle riutilizzabile.

Image

Le gomme utilizzate per atterrare la navetta spaziale. Costruito da Michelin sono gonfiati a 340 psi per gestire un atterraggio di 250 mph di una navetta da 220, 00 libbre. Le gomme vengono utilizzate una sola volta.

Image

Una diapositiva che simula la pendenza di planata utilizzata da una navetta spaziale quando atterra, uno dei tanti simulatori del Kennedy Space Center.

Image

La navetta spaziale Atlantis in mostra alla Shuttle Launch Experience del Kennedy Space Center. Il suo volo finale nel 2011 ha segnato la fine del programma di navetta spaziale in cui sono state lanciate 135 missioni di navetta.

Image

Le sei navette spaziali che componevano il sistema di trasporto spaziale della NASA.

Image

La Merritt Island Causeway che collega il Kennedy Space Center alla Florida continentale.

Image

Una collezione di elmetti di volo dei primi astronauti in mostra alla Astronaut Hall of Fame degli Stati Uniti, proprio in fondo al Kennedy Space Center. Tutti erano piloti di caccia militari prima di unirsi alla NASA.