Anonim

Questo contenuto editoriale originale di Motorcycle.com è stato sponsorizzato da American Honda.

Il rombo sordo si trasforma in un crescendo che spacca le orecchie. A cinquanta metri di distanza i lanci F / A-18, che sfrecciano a pochi metri di distanza sulla pista di cemento. Il naso si alza, i motori a reazione bruciano un'arancia al tramonto e l'aereo si alza in aria. Un attimo dopo vediamo l'erba che si increspa verso di noi e siamo colpiti da un'esplosione di gas di scarico JP5 e calore dai postcombustori mentre il jet sale verso il cielo, lasciando una scia nera come l'inchiostro. La nostra ricerca del collegamento tra ali e due ruote ci ha portato ad alcuni dei volantini più performanti al mondo.

Questa è la seconda tappa di un tour in moto in tre parti a tema aeronautico a bordo di una Honda Gold Wing del 2014. Se hai perso la prima puntata, ecco un link a Wings Tour: Leg One.

3 ° giorno

La Virginia è uno stato dell'aviazione. Dopo la prima tappa del nostro tour nel nord della Virginia e nelle montagne della Virginia occidentale, ci dirigiamo verso l'angolo sud-est dello stato, scendendo dalla Skyline Drive attraverso le dolci colline piemontesi e nel piatto, sabbioso Tidewater, lasciando che la nostra Honda Gold Wing allungare le gambe sull'interstatale aperto.

L'area di Hampton Roads dello stato ha la più alta concentrazione di basi militari e strutture di difesa nel mondo. Ciò significa molti aerei e molti piloti. Ci siamo diretti lì per sperimentare il passato e il presente dell'aviazione militare ad alte prestazioni e indagare quali collegamenti motociclistici potremmo trovare.

Image

Due dei migliori combattenti della Seconda Guerra Mondiale, il P-51D e Spitfire Mk IXE sono in mostra al Museo dell'Aviazione militare a Virginia Beach.

La nostra prima destinazione era il Museo dell'aviazione militare a Virginia Beach, una delle più grandi collezioni al mondo di aeromobili privati. Questo è un po 'diverso dal tuo museo medio. Non aspettarti qui le corde di velluto e l'odore delle falene. Il Museo dell'aviazione militare è orgoglioso di essere un museo "vivente". La maggior parte dei loro aeromobili sono in condizioni di volo grazie a uno staff di meccanici che esegue una manutenzione regolare. I visitatori possono camminare fino a loro nei loro hangar e annusare il petrolio e il carburante per l'aviazione.

Situato fuori dai sentieri battuti, il museo è raggiungibile percorrendo strade rurali fiancheggiate da campi agricoli. Siamo stati accolti da tre dei migliori aerei da combattimento della Seconda Guerra Mondiale: uno Yak-3 sovietico, un P-51D americano e uno Spitfire britannico seduti sulla passerella. La zanzara bimotore del museo era appena atterrata e in pochi minuti era pronta a volare di nuovo. Sbirciando fuori dalle porte dell'hangar, abbiamo guardato mentre lo Yak-3 si girava, il suo V-12 tossiva in vita prima di dare un ruggito a tutto gas. La mia pelle brulicava di pelle d'oca. L'ultima volta che ricordo di aver avuto questa sensazione è stata nel 2003, quando ho sentito per la prima volta la Ducati 998R di Larry Pegram uscire dalla NASCAR Turn 4 a Daytona e girare fino a quasi 200 mph. Forse pistoni e benzina sono ciò che collega motociclette e aerei? L'odore dello scarico? La vibrazione dei pistoni di avviamento?

Dal museo, ci siamo diretti alla Naval Air Station Oceana che ospita uno dei più grandi velivoli militari sulla costa orientale - qui sono parcheggiati più di 300 F / A-18. È chiuso ai civili, tranne che per le visite guidate, ma la Marina ci ha invitato a vedere i getti in azione e parlare con alcuni dei loro aviatori. Nelle ore del mattino, il personale della Marina entra e esce dalla base in moto e piccoli gruppi di biciclette sono parcheggiati dagli hangar e dagli edifici amministrativi. Osservando la velocità, la potenza e la manovrabilità dei getti in aria, è facile capire perché un pilota deve essere su una moto quando sono a terra.

Image

I piloti del VFA-81 si preparano a lanciare i loro Super Hornet. I piloti della Marina che volano e viaggiano dicono che le esperienze sono simili.

"La libertà di guidare una motocicletta è come la libertà di volare", ha dichiarato il comandante Brett Dresden, funzionario esecutivo dello squadrone F / A-18 VFA-81, che ha iniziato a guidare una bici da cross nella sua fattoria di famiglia e attualmente guida una Harley Fat Ragazzo “Mi piace la strada aperta. Non ho un parabrezza o una carenatura perché mi piace che l'aria mi colpisca. "

Ci vuole la stessa personalità per essere un pilota o un motociclista. Questi sono ragazzi di tipo A che saltano fuori dagli aeroplani, guidano auto da corsa e competono negli sport quando non volano.

"Mi è sempre piaciuto far funzionare le cose ad alta velocità, che si trattasse di una motocicletta, un aereo o una barca", ha dichiarato Jim Easterbrooks, un ex pilota dell'F-14 che ora lavora come direttore delle operazioni aeree presso Oceana e guida una Ninja 650R . "C'è un'eccitazione nel guidare una bici che è come volare in un aereo a pozzetto aperto."

Image

Istituito nel 1955, il VFA (strike squadron squadron) 81 ha sede presso la Naval Air Station Oceana.

Richiede una squadra di personale di supporto per tenere in alto un jet della Marina, ma una volta in aria, come una motocicletta sulla strada aperta, è solo il pilota e la sua macchina.

"Quando voli o guidi sei una persona con una macchina che si affida alle tue abilità", ha affermato Bill Hanrahan, pilota di F / A-18 e ufficiale delle operazioni aeree di Oceana ed ex pilota di corse su strada che ha ereditato un patrimonio Softail. “Sei nel tuo piccolo mondo. Nei jet o sulle motociclette, stai spingendo l'inviluppo prestazionale e stai cercando di avvicinarti il ​​più possibile al bordo. Quando atterri su una portaerei per la prima volta, è un brivido come la prima volta che trascini un ginocchio. ”

Secondo i piloti, c'è anche un po 'di crossover tra abilità di volo e abilità di guida.

"Come volare, quando sei in bicicletta devi avere una consapevolezza situazionale di ciò che sta accadendo davanti, accanto e dietro di te", ha detto Dresda. "Con entrambi, devi avere la fiducia assoluta per fare la cosa giusta al momento giusto."

Image

Lancio a piena potenza. Un F / A-18 colpisce i postbruciatori al decollo. A Oceana i jet praticano il breve decollo e gli atterraggi che eseguono su un vettore a terra.

"È un esercizio mentale volare bene e guidare bene", ha detto Easterbrooks. “Sono attività impegnative e spietate. Se commetti un errore, puoi farti male o uccidere. "

"La moto mi dà qualcosa di cui non vedo l'ora dopo una giornata di volo con F / A-18", ha detto Dresda.

Lasciando Oceana, devo concentrarmi per mantenere l'ala d'oro al di sotto del limite di velocità.

4 ° giorno

Circa due ore a sud di Oceana è il luogo dove tutto ebbe inizio. Quando i fratelli Wright cercarono un posto per testare le loro macchine volanti, scoprirono le Outer Banks della Carolina del Nord, una serie di isole barriera che erano isolate e avevano le più grandi dune di sabbia sulla costa orientale (Le dune erano colline prive di alberi e la sabbia era morbida per far atterrare i loro alianti). Il 17 dicembre 1903, dopo circa quattro anni di ricerca e sperimentazione, i fratelli lanciarono con successo il primo volo al mondo con equipaggio, più pesante dell'aria, alla base di Kill Devil Hill.

Image

Durante la Leg 2 abbiamo incontrato altre Ali d'oro, incluso questo trike nel nostro hotel.

Prima di fermarci al Wright Brothers National Memorial c'era un altro giro che non potevamo passare. The Outer Banks ha una sua versione di Skyline Drive. Sotto la città di Nags Head, la North Carolina Highway 12 attraversa la spiaggia nazionale di Cape Hatteras. Per 70 miglia la strada costeggia l'isola di Hatteras, attraverso rifugi faunistici e dune di sabbia, oltre ex villaggi di pescatori che ora sono ammassi di case al mare, il mare e il suono spesso visibili allo stesso tempo. È una strada a due corsie spesso coperta da sabbia soffiata e talvolta da acqua, poiché le maree travolgono le parti basse dell'isola.

Siamo arrivati ​​giorni dopo che l'uragano Arthur aveva colpito l'isola e la devastazione lasciata sulla sua scia è ancora visibile. L'alga pendeva da rami bassi e i detriti erano ammucchiati dal lato della strada. Nessuno considera un'ala d'oro un tourer d'avventura, ma ha gestito il marciapiede sabbioso e tratti di strada gravemente slavati senza problemi, i suoi ABS frenano di nuovo dando fiducia per fermarsi in trazione incerta.

Image

Il faro in mattoni più alto degli Stati Uniti fu il faro di Cape Hatteras per proteggere le navi lungo "Il cimitero dell'Atlantico".

Dopo aver visitato il faro di Cape Hatteras, ci siamo diretti di nuovo a nord verso il Wright Brothers National Memorial. Il museo descrive in dettaglio la storia del primo volo al mondo. Ingegneri autodidatti, i Wrights ignorarono gli "esperti" che dissero che il volo non era possibile e iniziarono a sperimentare, spostandosi dagli aquiloni agli alianti e costruendo la propria galleria del vento per testare il design delle ali.

Wilbur e Orville hanno usato i loro strumenti di costruzione di biciclette e le loro conoscenze tecniche per produrre il loro primo aereo, il che significa che sia gli aeroplani che le motociclette sono cresciuti dalle biciclette. Una serie di catene e pignoni ha portato potenza dal loro motore fatto in casa alle due eliche.

Image

Un ranger del parco spiega come il volantino di Wright del 1903 ha lavorato per una folla al Wright Brothers National Memorial.

Ex piloti di biciclette, i Wrights controllavano la loro prima macchina volante attraverso il "corpo inglese". La mano sinistra azionava una leva che controllava l'ascensore per portare la macchina su e giù, ma il giro delle macchine era azionato da una culla che si adattava attorno al pilota fianchi. Per girare a destra o a sinistra il pilota ha fatto scivolare i fianchi nella direzione della svolta, proprio come un moderno corridore su strada si blocca sulla bici per fare una svolta, e la culla si sposta, tirando una serie di cavi che fanno girare il timone e deformano le ali sotto forma di un alettone grezzo.

In piedi nel punto in cui ebbe luogo il primo volo, un Seahawk, la versione della Marina dell'elicottero Blackhawk, si librò sopra di lui. È incredibile quanto sia stato lontano il volo nel secolo dalla prima volta in cui i Wright volarono. Ventiquattro anni dopo il loro volo di 120 piedi, Charles Lindbergh (un motociclista) volò per 3.600 miglia attraverso l'Atlantico. Quarantatre anni dopo Chuck Yeager (un motociclista) ha rotto la barriera del suono. E appena due generazioni dopo quel primo volo nelle sabbie della Carolina, il primo uomo è atterrato sulla luna.

Image

The Wrights utilizzava parti e tecnologia progettate per le loro biciclette, come questi pignoni e catene che fornivano energia alle eliche del loro volantino del 1903.

Registro di volo: seconda tappa
Ore totali in sella, tappa 2: 10 ore
Miglia totali, seconda tappa: 430 miglia
Miglia totali di viaggio fino ad oggi: 760 miglia
Consumo medio di carburante: (mix di strade urbane, interstatali e costiere): 42 mpg

Anche le motociclette hanno fatto parte della rivoluzione tecnologica del 20 ° secolo, sviluppandosi da biciclette grezze con un motore rudimentale legato a meraviglie con telaio in alluminio e controllate da computer. La nostra ala d'oro è irta di una tecnologia che non sarebbe immaginabile su una motocicletta di una generazione o giù di lì, dalla sua navigazione GPS integrata e radio satellitare ai suoi freni ABS collegati e airbag opzionale.

All'interno del museo Wright, abbiamo incontrato un altro motociclista. In una galleria di pionieri dell'aviazione è appeso un dipinto di Cal Rodgers. Rodgers ha corso le prime motociclette prima di dedicarsi all'aviazione. Nel 1911 divenne la prima persona ad attraversare gli Stati Uniti in aereo, volando per 4.000 miglia in 49 giorni. I primi tempi del volo a lunga distanza e la moderna guida in moto a lunga distanza hanno molto in comune. Con in mente Rodgers, ci siamo diretti a sud nell'ultima tappa del Wings Tour.

Image

Il Museo dell'Aviazione militare è un museo “vivente” con la maggior parte dei suoi aerei, come questo Yak-3M, in condizioni di volo.

Image

Lo staff del Museo dell'Aviazione militare comprende meccanici che mantengono la collezione, come questa Stearman N2S-3, in forma volante.

Image

L'aeromobile nel Museo dell'Aviazione Militare si siede ala per ala negli hangar permettendo ai visitatori di avvicinarsi da vicino e personale.

Image

La collezione di velivoli della Prima Guerra Mondiale del Museo dell'Aviazione militare è ospitata in una riproduzione di un hangar francese della Prima Guerra Mondiale.

Image

Dove ci sono aeroplani ci sono motociclette. Questa BMW R75, verniciata nei colori Afrika Korps, fa parte della collezione del Museo dell'Aviazione militare.

Image

Una motocicletta aviotrasportata, questa Welbike britannica si ripiega e potrebbe essere lasciata cadere con unità paracadutisti durante la seconda guerra mondiale.

Image

Un paradiso per i riduttori: una Jaguar XK120 del 1950 e un idrovolante delle Canarie N3N-3 in mostra al Museo dell'Aviazione militare.

Image

Naval Air Station Oceana, sede di oltre 300 aerei da caccia Hornet F / A-18 e alcuni dei migliori piloti ad alte prestazioni del mondo.

Image

L'equipaggio di terra protegge un F / A-18 appena atterrato. Il volo militare viene realizzato con una squadra ben addestrata e coordinata.

Image

Super Hornets F / A-18E pronti per il lancio.

Image

Durante le ore diurne i jet da combattimento della Marina decollano e atterrano costantemente alla Naval Air Station Oceana.

Image

Un pilota VFA-81 si dirige verso "l'ufficio".

Image

L'unico modo per i civili di fare un tour del NAS Oceana è a bordo dell'autobus a due piani del Museo dell'Aviazione militare. I tour si svolgono durante i mesi estivi.

Image

Il sole tramonta sulle dune di sabbia nel Ridge State Park di Jockey. I fratelli Wright hanno scelto le Outer Banks della Carolina del Nord come luogo per i loro esperimenti perché le dune hanno fornito un posto per lanciare i loro alianti e la sabbia era morbida per gli atterraggi.

Image

The Wings Tour Day 4. Il sole sorge sull'Oceano Atlantico nelle Outer Banks della Carolina del Nord.

Image

Andare in moto ti rende più felice di un gabbiano con una patatina fritta.

Image

Il molo di Nags Head presso le Outer Banks.

Image

L'ala d'oro vede per la prima volta l'oceano.

Image

La Carolina del Nord 12 abbatte l'isola di Hatteras per 70 miglia di paesaggi da spiaggia.

Image

Il ponte Bonner di 2, 7 miglia attraversa l'Oregon Inlet.

Image

Sporgendosi vicino alla Corrente del Golfo, le Outer Banks hanno una pesca privilegiata.

Image

L'NC-12 a due corsie è la via principale attraverso l'isola di Hatteras.

Image

Canadian Hole è considerato uno dei siti principali per il wind surf e il kite boarding sulla costa orientale.

Image

NC-12 è la Skyline Drive delle Outer Banks - strada a due corsie circondata da uno splendido scenario.

Image

Questa placca segna il punto in cui il volantino Wright si è alzato da terra per il primo volo al mondo potenziato, più pesante del volo aereo.

Image

I fratelli Wright hanno iniziato come produttori di biciclette e l'azienda ha finanziato le loro attività di volo, oltre a fornire strumenti, parti e tecnologia per il primo aereo.

Image

I fratelli Wright costruirono a mano questo motore che alimentava il loro volantino del 1903. Con un alesaggio e un colpo di quattro pollici per quattro pollici fu raffreddato ad acqua e fatto 12 cavalli. Questo caso è stato danneggiato in un incidente.

Image

Volare ha fatto progressi stellari nel secolo dal primo volo del fratello Wright. Questo Seahawk SH-60 della Marina si librò vicino al punto in cui ebbe luogo il primo volo.

Image

Quattro pilastri di pietra segnano i punti in cui sbarcarono i primi quattro voli che i fratelli Wright volarono il 17 dicembre 1903.

Image

Il quarto e ultimo volo del Wright il 17 dicembre ha percorso 852 piedi ed è durato un minuto.

Image

La Memorial Tower in cima a Kill Devil Hill. I fratelli Wright usarono la duna di sabbia per lanciare i loro alianti sperimentali e volarono il loro primo volo aereo sul terreno pianeggiante sottostante.

Image

Il Wright Brothers National Memorial è stata la tappa finale del Wings Tour nelle Outer Banks della Carolina del Nord.

Image

La torre di granito di 60 piedi fu dedicata nel 1932 in cima a Kill Devil Hill.

Image

Cal Rodgers, motociclista e la prima persona a volare con successo attraverso gli Stati Uniti.

Image

Gamberetto. Conosciuto anche come "ali di mare".